Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Caccia al killer di Mauro Di Giacomo: indagini concentrate sul misterioso automobilista

Intensificata la ricerca grazie alle riprese delle telecamere di sorveglianza della zona

La polizia è in piena attività investigativa per risolvere il brutale omicidio del fisioterapista Mauro Di Giacomo, avvenuto la sera del 18 dicembre, intorno alle 20:30, nel quartiere Poggiofranco. Di Giacomo, 63 anni, è stato assassinato sotto la sua abitazione in via Tauro, dove viveva con la moglie e i due figli.

Il sospettato principale è un uomo che è stato visto arrivare e fuggire dalla scena del crimine in auto. Questo dettaglio cruciale è emerso dalle testimonianze di alcuni ragazzi presenti in una piazzetta vicina a una scuola al momento del delitto. Questa osservazione ha indirizzato le indagini verso l’analisi approfondita delle registrazioni delle telecamere di sorveglianza nelle vie circostanti, con l’obiettivo di identificare il veicolo dell’assassino.

Finora, gli sforzi per scrutare le immagini catturate dalle telecamere esterne di una pizzeria locale non hanno portato a risultati concreti. Di conseguenza, la Squadra mobile, guidata da Filippo Portoghese, sta estendendo la ricerca ad altre riprese video della zona, nella speranza di trovare indizi più significativi. Le indagini includono anche l’esame del telefono della vittima, che potrebbe rivelare informazioni cruciali sull’identità del killer o sul movente dell’omicidio.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Secondo quanto riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, le indagini che hanno portato alla luce...
Condanna a dieci anni per l'uomo: si conclude così il lungo processo iniziato dopo il...
I clan imponevano un costo di 5 euro per il parcheggio anche nelle aree che,...
Bari Tomorrow