Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Solidarietà oltre i confini: accoglienza in Puglia per un bambino palestinese

La guerra nel suo paese ha impedito l'accesso alle cure necessarie, ma la solidarietà ha trovato una via attraverso la collaborazione tra la Regione Puglia, il Governo italiano e l'associazione Famiglie Sma

In un gesto che trascende i confini geografici e le difficoltà politiche, la Puglia si è aperta all’umanità, offrendo una speranza di vita a un bambino palestinese di soli 9 mesi affetto da Sma 1, una grave malattia genetica. La guerra nel suo paese ha impedito l’accesso alle cure necessarie, ma la solidarietà ha trovato una via attraverso la collaborazione tra la Regione Puglia, il Governo italiano e l’associazione Famiglie Sma.

La serata del 28 febbraio segna l’arrivo di questo piccolo guerriero all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari, dove inizierà un percorso di cure specialistiche.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Venerdì è andata in scena un'intensa operazione di controllo, condotta da agenti della Polizia stradale...
Vullnet Daci ora dovrà affrontare una pena di 5 anni e 11 mesi di reclusione...
Tre veicoli coinvolti all'altezza di Poggiofranco, fortunatamente non si registrano feriti gravi...

Altre notizie

Bari Tomorrow