Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Inchiesta Dda di Bari: provvedimento di amministrazione giudiziaria nei confronti di Amtab

L'amministratore giudiziario, incaricato di supervisionare e indirizzare l'attività dell'azienda, affiancherà il consiglio di amministrazione

Il Comune di Bari ha ricevuto una notifica significativa nella mattinata: un provvedimento di amministrazione giudiziaria è stato emesso nei confronti di Amtab Spa, l’ente di trasporto pubblico cittadino. Questa mossa giudiziaria segue l’indagine approfondita condotta dalla Direzione Distrettuale Antimafia (Dda) di Bari, culminata oggi con l’adozione di oltre 130 misure cautelari. Da questo momento, il consiglio di amministrazione di Amtab sarà coadiuvato da un amministratore giudiziario, incaricato di supervisionare e indirizzare l’attività dell’azienda sotto una nuova luce di legalità e trasparenza.

Le indagini hanno rivelato come il clan Parisi-Palermiti abbia esercitato la propria influenza criminale all’interno di Amtab Spa. Utilizzando tattiche intimidatorie, il clan è riuscito a inserire all’interno dell’azienda persone a loro vicine, siano essi “sodali” o parenti. Specificamente, episodi di pressione e minacce risalenti al 2018 sono stati messi in luce: in quell’occasione, il clan avrebbe forzato l’assegnazione di contratti a tempo determinato per individui da loro indicati, attraverso intimidazioni a un responsabile dell’azienda.

Il sindaco di Bari, Decaro, ha espresso il suo impegno incondizionato nella lotta contro la mafia locale, sottolineando come questa battaglia sia stata una priorità assoluta sin dal suo insediamento. “Ho sempre affrontato i clan a viso aperto, denunciando senza esitazione le loro attività illecite”, ha dichiarato il sindaco, riconoscendo tuttavia che la strada verso l’eliminazione definitiva della criminalità organizzata è ancora lunga e costellata di ostacoli. L’importanza del supporto da parte delle Forze dell’ordine e della Magistratura è stata enfatizzata come elemento cruciale per il successo di questa lotta.

Con l’introduzione dell’amministratore giudiziario, il consiglio di amministrazione di Amtab Spa avrà l’opportunità di fare luce su tutte le questioni oscure che hanno gravato sull’azienda, segnando un ulteriore passo avanti per la città di Bari nella sua guerra contro il flagello della criminalità organizzata.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I criminali, armati, hanno minacciato il conducente dell'auto costringendolo a consegnare il veicolo dopo aver...
Stando alle indiscrezioni di queste ore, però, tra i due risulterebbero esserci soltanto delle frequentazioni...
In un'area destinata alla realizzazione di un bosco urbano è stato scoperto un deposito illegale...

Altre notizie

Bari Tomorrow