Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ripresa della connessione ferroviaria tra Roma e Puglia: riattivazione prevista per l’8 aprile

L'interruzione della circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Benevento sta per giungere al termine in anticipo rispetto ai tempi originariamente previsti

L’interruzione della circolazione ferroviaria sulla linea Foggia-Benevento, un collegamento vitale che unisce Roma alla regione Puglia, sta per giungere al termine. Dopo un’accurata ispezione seguita alle piogge del 12 marzo, è emerso un movimento franoso che ha compromesso circa 250 metri della tratta Ariano Irpino-Montecalvo, inclusi danni a uno dei pozzi di areazione della galleria Starza. La risposta è stata rapida e determinata: oltre 70 esperti tra tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e lavoratori di imprese appaltatrici hanno collaborato senza sosta per superare l’emergenza.

La decisione di interrompere il servizio è stata presa immediatamente dopo la scoperta del dissesto, dimostrando una pronta reattività alla tutela della sicurezza dei viaggiatori. Da quel momento, un lavoro incessante ha permesso di avviare le operazioni di ripristino, che includono la rimozione dei detriti, la demolizione e ricostruzione di parti del piedritto e l’installazione di una nuova parete di calcestruzzo armato per proteggere e isolare il sedime ferroviario. Quest’ultimo intervento è cruciale per la sicurezza a lungo termine della linea, con l’aggiunta di sensori ad ampio spettro per un monitoraggio geologico continuo.

La data prevista per la riattivazione del servizio è l’8 aprile, un avanzamento significativo rispetto alla data originariamente programmata del 14 aprile. Questa accelerazione dei tempi è stata resa possibile dall’impegno senza precedenti di tutti gli operatori coinvolti, come evidenziato dalle parole di Gianpiero Strisciuglio, Amministratore Delegato e Direttore Generale di RFI, che ha sottolineato l’eccezionalità dello sforzo compiuto.

Michele Emiliano, presidente della Regione, e Anita Maurodinoia, assessore ai Trasporti, hanno espresso gratitudine e soddisfazione per la rapida risoluzione del problema, che si profila come un esempio illuminante di efficace gestione dell’emergenza. La prontezza di RFI e delle imprese appaltatrici nel ripristinare il servizio è stata fondamentale per minimizzare i disagi, specialmente in vista delle imminenti festività pasquali, periodo di elevata mobilità.

L’evento, pur essendo stato un imprevisto critico, ha messo in luce l’importanza della resilienza e della capacità di intervento rapido nelle infrastrutture di trasporto. L’incidente ha inoltre evidenziato come i cambiamenti climatici e il dissesto idrogeologico rappresentino sfide sempre più pressanti per la sicurezza e l’efficienza delle reti ferroviarie, richiamando l’attenzione sull’essenziale necessità di un impegno continuo nella manutenzione e nel miglioramento delle infrastrutture.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nicola Colaianni non sarà il candidato sindaco per il centrosinistra alle elezioni comunali di giugno 2024...
Nuove strategie di promozione rilanciano l'enoturismo pugliese, con Coldiretti, Terranostra e Airbnb in prima linea....

Altre notizie

Bari Tomorrow