Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Consultazioni gratuite in Puglia per la dermatite atopica

Questa iniziativa, che vede il coinvolgimento di un numero di centri maggiore rispetto all'edizione precedente, testimonia l'aumento della richiesta e della necessità di attenzione verso questa patologia

La Puglia ospita una serie di appuntamenti dedicati alla lotta contro la dermatite atopica, una condizione che affligge un significativo numero di adulti e bambini. L’opportunità arriva grazie alla campagna “Dalla parte della tua pelle”, promossa dalla Società Italiana di Dermatologia e Malattie Sessualmente Trasmesse (SIDeMaST), giunta alla sua quarta edizione, sottolineando l’importanza della consapevolezza e della cura attiva di questa problematica cutanea.

Dal 23 marzo al 15 aprile 2024, oltre 40 Centri universitari e ospedalieri in tutta Italia apriranno le loro porte per offrire consulenze dermatologiche gratuite, con lo scopo di sensibilizzare e informare sulla Dermatite Atopica dell’adulto. Questa iniziativa, che vede il coinvolgimento di un numero di centri maggiore rispetto all’edizione precedente, testimonia l’aumento della richiesta e della necessità di attenzione verso questa patologia.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio dell’ADOI (Associazione Dermatologi-Venereologi Ospedalieri Italiani e della Sanità Pubblica) e dell’ANDeA (Associazione Nazionale Dermatite Atopica), e con il contributo non condizionante di Sanofi, riflettendo un ampio sostegno da parte della comunità medica e delle associazioni di pazienti. Lo scorso anno, l’iniziativa ha permesso di esaminare più di 1300 pazienti, dimostrando l’efficacia di tali iniziative nel raggiungere e assistere chi soffre di questa condizione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nuove strategie di promozione rilanciano l'enoturismo pugliese, con Coldiretti, Terranostra e Airbnb in prima linea....
Attualmente, il bambino di appena 10 mesi è sotto stretto monitoraggio clinico e rimarrà in...

Altre notizie

Bari Tomorrow