Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Viabilità in Puglia: piano di gestione per la statale 16 durante le festività pasquali

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e l'assessora ai Trasporti, Anita Maurodinoia, hanno evidenziato la necessità di un'azione coordinata per affrontare la situazione

In previsione dell’intenso traffico pendolare e turistico legato alle imminenti festività pasquali, la regione Puglia si mobilita per prevenire rallentamenti e code sulla Statale 16. I lavori in corso su questa importante arteria viaria rischiano infatti di complicare notevolmente gli spostamenti, motivo per cui le autorità regionali hanno preso provvedimenti per assicurare la fluidità del traffico.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e l’assessora ai Trasporti, Anita Maurodinoia, hanno evidenziato la necessità di un’azione coordinata per affrontare la situazione. Hanno pertanto inviato una comunicazione ufficiale ad Anas Puglia, sollecitando la realizzazione di un efficace piano di gestione della viabilità. L’obiettivo è duplice: garantire un’adeguata capacità di deflusso del traffico e rispondere efficacemente all’aumento della domanda di trasporto che caratterizza il periodo pasquale.

Per far fronte a queste esigenze, si richiede ad Anas di adottare una serie di misure specifiche. Tra queste, l’importanza di favorire le vie di circolazione alternative, anche secondarie, di regolare le attività in cantiere in base ai picchi di traffico previsti, e di assicurare una comunicazione efficace con gli automobilisti e i comuni interessati. Inoltre, è fondamentale l’impiego di personale qualificato per la regolazione del traffico e l’installazione di adeguata segnaletica di preavviso, sia orizzontale che verticale, nelle zone di lavoro.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nicola Colaianni non sarà il candidato sindaco per il centrosinistra alle elezioni comunali di giugno 2024...
Nuove strategie di promozione rilanciano l'enoturismo pugliese, con Coldiretti, Terranostra e Airbnb in prima linea....

Altre notizie

Bari Tomorrow