Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Arrivano le festività pasquali, sfida importante per la viabilità: Emiliano e Maurodinoia scrivono all’Anas

La richiesta è chiara: elaborare un piano di gestione che sia all'altezza della situazione. Con un'attenzione particolare alle necessità legate al trasporto pendolare e turistico

Con l’avvicinarsi delle Festività Pasquali, le strade della regione Puglia, in particolare la Statale 16 nel Barese, si preparano ad affrontare una sfida importante. L’intenso programma di lavori gestiti da Anas e l’aumento previsto del traffico automobilistico per le vacanze creano un contesto potenzialmente complesso per chi si mette in viaggio. In questo scenario, le autorità regionali stanno adottando misure proattive per assicurare che il flusso del traffico rimanga fluido e sicuro, evitando così disagi per gli automobilisti.

Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia, insieme ad Anita Maurodinoia, assessora regionale ai Trasporti, hanno preso carta e penna per rivolgersi direttamente ad Anas Puglia. La richiesta è chiara: elaborare un piano di gestione della viabilità che sia all’altezza della situazione. Con un’attenzione particolare alle necessità legate al trasporto pendolare e turistico, tipiche di questo periodo, l’obiettivo è garantire che tutti possano raggiungere le loro destinazioni senza intoppi.

Il piano suggerito si concentra su diversi aspetti fondamentali per alleviare il potenziale impatto dei cantieri sulla mobilità quotidiana. Tra questi, spicca l’appello a sfruttare al meglio le vie alternative, comprese quelle secondarie, per deviare il traffico lontano dalle zone di cantiere. Si evidenzia inoltre l’importanza di adeguare gli orari e i giorni di lavoro nei cantieri in base ai flussi di traffico previsti, una misura che può ridurre significativamente i tempi di attesa per gli automobilisti.

Per tenere il pubblico ben informato, si richiede ad Anas di fornire dettagli aggiornati sugli sviluppi dei lavori e sulle modifiche alla viabilità, comunicando efficacemente con i comuni interessati e i conducenti. L’adozione di unità specializzate nella regolazione del traffico, insieme all’installazione di segnaletica adeguata, è un altro pilastro di questa strategia volta a migliorare la sicurezza e minimizzare i disagi.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Operazione antimafia a Bari: sgominato un sistema di estorsione nei confronti di diportisti...
Un'iniziativa per diagnosticare e prevenire le malattie epatiche in occasione della Giornata Mondiale del Fegato...

Altre notizie

Bari Tomorrow