Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Lerario condannato per corruzione: cinque anni e quattro mesi

Con l'ex dirigente della Protezione Civile della Regione Puglia, sanzionato anche Illuzzi

Si sono concluse le fasi di un’indagine che ha portato a significative condanne e accuse per corruzione e abuso d’ufficio. Un caso emblematico di come le pratiche illecite possono infiltrarsi nelle dinamiche di gestione degli appalti pubblici, mettendo in luce la necessaria vigilanza da parte delle autorità competenti.

Al centro di questa vicenda giudiziaria troviamo Mario Lerario, ex dirigente della Protezione Civile della Regione Puglia, che è stato condannato a una pena detentiva di 5 anni e 4 mesi. La sentenza è stata emessa dal giudice per le udienze preliminari (gup) presso il Tribunale di Bari, che ha riconosciuto Lerario colpevole di corruzione. Questo caso, riportato dall’agenzia di stampa Ansa, mette in evidenza le problematiche legate alla gestione trasparente e legittima degli affari pubblici.

In parallelo, Antonio Illuzzi, imprenditore coinvolto nello stesso processo, è stato condannato a 4 anni di reclusione. Il suo coinvolgimento si riferisce al pagamento di tangenti a Lerario per un totale di 35mila euro, distribuiti in due distinte occasioni. Questi pagamenti illeciti avevano lo scopo di assicurarsi l’assegnazione di appalti rientranti nella sezione Provveditorato-Economato della Regione Puglia, per un valore complessivo di 2,2 milioni di euro, nel periodo tra il 2019 e il 2021. Gli appalti in questione, secondo gli inquirenti della Procura di Bari, sarebbero stati affidati in violazione delle normative vigenti, evidenziando una grave mancanza di conformità ai principi di legalità e trasparenza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Un blitz dei carabinieri intercetta droga e denaro durante controllo di routine...
Venerdì è andata in scena un'intensa operazione di controllo, condotta da agenti della Polizia stradale...

Altre notizie

Bari Tomorrow