Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

La precarietà nel settore educativo a Bari: una tendenza preoccupante

Le statistiche raccolte e diffuse dalla Uil Scuola Puglia gettano luce su una situazione sempre più difficile

Negli ultimi anni, il settore educativo del Barese ha visto un incremento allarmante del numero di docenti e personale ATA con contratti a tempo determinato. Questo trend negativo evidenzia un panorama in cui la stabilità lavorativa sembra diventare sempre più un miraggio per molti professionisti dell’istruzione.

Le statistiche raccolte e diffuse dalla Uil Scuola Puglia gettano luce su una situazione sempre più difficile. Per quanto riguarda il personale ATA, la precarietà ha mostrato un incremento meno drastico rispetto ai docenti, ma comunque significativo: il numero di contratti a tempo determinato è più che raddoppiato in otto anni, passando da 356, l’8,07% del totale, a 922, pari al 18,66% del personale, nella più recente rilevazione.

Il segmento delle docenze di sostegno riflette una situazione ancora più critica. Già nell’anno scolastico 2015/2016, la percentuale di docenti con contratti precari era notevolmente alta, attestandosi all’11,10%. Questa percentuale è poi esplosa nel 2022/23, raggiungendo quasi la metà del totale, con il 48,86% dei docenti impegnati in ruoli di sostegno con contratti a tempo determinato. In termini assoluti, questo significa che il numero di contratti precari è salito a 2394 su un totale di 4900 docenti di sostegno.

Il fenomeno della precarietà tra i docenti del Barese si è aggravato in maniera preoccupante negli ultimi otto anni. Nel dettaglio, nell’anno scolastico 2015/2016, solo il 4,51% dei docenti aveva contratti a tempo determinato. Questa percentuale è salita gradualmente, fino a superare il 17% nell’anno scolastico 2022/23, con 3576 docenti su un totale di 19.200 impegnati con contratti a termine. Rispetto agli anni precedenti, si registra quindi una crescita che supera il quadruplo dei numeri iniziali, segnale di un trend decisamente negativo che preoccupa sindacati e addetti ai lavori.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Attualmente, il bambino di appena 10 mesi è sotto stretto monitoraggio clinico e rimarrà in...
Specificamente, il tratto che connette alla Tangenziale di Bari e all’A14 Bologna-Taranto subirà una chiusura...

Altre notizie

Bari Tomorrow