Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

18 Daspo emessi dopo Venezia-Bari: nove coinvolgono tifosi biancorossi

Arrivano i primi provvedimenti dopo gli scontri avvenuti all'esterno dello stadio Penzo nel post partita di domenica

Erano attesi per la giornata odierna ed effettivamente sono arrivati i primi provvedimenti dopo gli scontri avvenuti all’esterno dello stadio Penzo a margine della sfida tra Venezia e Bari: il questore di Venezia, Gaetano Bonaccorso, ha emesso infatti 18 Daspo per un totale di 82 anni complessivi.

Le misure hanno riguardato nove tifosi baresi (tre provvedimenti per otto anni con obbligo di firma, due per cinque anni e quattro per quattro anni), otto supporters veneziani (uno per sei anni con obbligo di firma, due per cinque anni con obbligo di firma, due per quattro anni e tre per tre anni), e anche un olandese (tre anni) che si era unito ai supporters locali nelle fasi provocatorie e di lancio di oggetti, petardi e vari oggetti contro un vaporetto che trasportava gli ospiti allo stadio.

La sensazione è che però i provvedimenti possano non finire qui: sono infatti tuttora in fase di approfondimento le posizioni di altre persone interessate negli incidenti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I criminali, armati, hanno minacciato il conducente dell'auto costringendolo a consegnare il veicolo dopo aver...
Stando alle indiscrezioni di queste ore, però, tra i due risulterebbero esserci soltanto delle frequentazioni...
In un'area destinata alla realizzazione di un bosco urbano è stato scoperto un deposito illegale...

Altre notizie

Bari Tomorrow