Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Enoliexpo 2024: l’innovazione e l’eccellenza nel complesso agroalimentare a Bari

La fiera internazionale dedicata a tecnologie, macchinari e servizi per la produzione di olio extravergine d’oliva e vino ha aperto le sue porte oggi nel capoluogo pugliese

Enoliexpo 2024, la fiera internazionale dedicata alle tecnologie, macchinari e servizi per la produzione di olio extravergine d’oliva e vino, ha aperto le sue porte oggi a Bari, presso la Fiera del Levante, e si protrarrà fino a sabato 9 marzo. Un evento di rilevanza internazionale che riveste un’importanza cruciale per due filiere fondamentali per il comparto produttivo regionale: l’olio extravergine d’oliva e il vino.

L’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, ha sottolineato l’importanza di Enoliexpo come un’opportunità per connettersi con l’innovazione tecnologica nei sistemi d’impianto, di raccolta, produzione e confezionamento dei prodotti enologici e oleiferi. Questa connessione, ha aggiunto, è fondamentale per mettere in campo azioni mirate nell’utilizzo delle risorse, sfruttando al meglio le misure dell’Ocm, del Programma di Sviluppo Rurale e del Complemento per lo sviluppo rurale.

Durante i tre giorni della fiera, il Comitato Scientifico Centro Cibo in salute dell’Università di Bari supporterà diversi approfondimenti scientifici legati alla dieta mediterranea e alle proprietà nutraceutiche dei prodotti enogastronomici locali. In collaborazione con il Comitato tecnico scientifico per le attività di contrasto alla Xylella, verrà esaminato lo stato dell’arte della ricerca e affrontato il tema del sequenziamento genomico per comprendere con certezza la presenza di insetti nella regione.

Alla cerimonia inaugurale, l’assessore alle Attività produttive del Comune di Bari, Carla Palone, la presidente e il direttore di Enoliexpo, Sonia Villani e Francesco Cherubini, e il direttore della Nuova Fiera del Levante, Gaetano Frulli, hanno celebrato l’importanza di questo evento nel promuovere l’eccellenza del complesso agroalimentare regionale.

La fiera, dedicata ai settori olivicolo-oleario e viticolo-enologico, accoglierà oltre 200 espositori, tra aziende produttive di tecnologie, macchinari e attrezzature. Enoliexpo si distingue come l’unico appuntamento italiano dedicato al mondo dell’olio e il principale del centro-sud per quello del vino. Quest’anno, la manifestazione si arricchisce ulteriormente con la sezione Beertech, dedicata al mondo della produzione di birra artigianale.

Con 18 mila metri quadrati espositivi, Enoliexpo ospiterà i principali marchi di forniture per olivicoltori, frantoiani, viticoltori e cantine, presentando le ultime novità nel settore. La fiera attirerà migliaia di visitatori provenienti da tutte le regioni italiane, oltre a delegazioni ufficiali da Albania, Grecia, Turchia, Tunisia e Marocco. Un’occasione unica per scoprire le ultime tendenze, condividere conoscenze e consolidare la posizione della Puglia come protagonista nel panorama agroalimentare internazionale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Attualmente, il bambino di appena 10 mesi è sotto stretto monitoraggio clinico e rimarrà in...
Specificamente, il tratto che connette alla Tangenziale di Bari e all’A14 Bologna-Taranto subirà una chiusura...

Altre notizie

Bari Tomorrow