Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

L’Inaugurazione del nuovo mercato settimanale di Santo Spirito: un passo verso il futuro

La zona coinvolta è quella tra via Udine e via Suor Maria Lucchesi: presente per la circostanza anche l'assessora Palone

Nella cornice urbana tra via Udine e via Suor Maria Lucchesi, stamattina ha preso vita una nuova fase per il mercato settimanale di Santo Spirito. Un’attesa trasformazione che ha visto l’insediamento di 76 operatori nei loro nuovi spazi, accuratamente suddivisi in base alla tipologia merceologica: 7 dedicati all’alimentare e 69 all’non alimentare, segnando un momento significativo per la comunità locale.

L’avvento di questo spazio rinnovato è stato accompagnato dalle parole dell’assessora Carla Palone e del direttore della ripartizione Michele Cassano, i quali hanno guidato gli operatori attraverso le fasi iniziali di questo significativo cambiamento. “Abbiamo affiancato gli operatori nell’avviamento delle attività nel mercato di Santo Spirito nella sua nuova collocazione”, ha condiviso l’assessora Palone, evidenziando come ogni novità necessiti di un periodo di assestamento per individuare e implementare eventuali miglioramenti. L’impegno verso l’accoglienza di proposte costruttive da parte degli operatori e delle associazioni di categoria è stato sottolineato, con l’obiettivo di ottimizzare l’esperienza di commercianti e cittadini.

Questa traslocazione non rappresenta solo un cambiamento di location ma anche un passo avanti verso il progresso della zona, permettendo alla ditta incaricata dei lavori di riqualificazione lungo il lungomare di procedere senza intoppi. Il progetto prevede importanti interventi, tra cui la realizzazione di una nuova pavimentazione, la sistemazione dell’illuminazione pubblica e l’installazione di arredi urbani, oltre alla costruzione di vasche per il trattamento delle acque piovane. Questi lavori mirano a migliorare significativamente sia la viabilità pedonale che veicolare, estendendosi fino all’area vicina al bar ‘Qui si gode’, e rappresentano un importante passo avanti nel rinnovamento urbano dell’area.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Attualmente, il bambino di appena 10 mesi è sotto stretto monitoraggio clinico e rimarrà in...
Specificamente, il tratto che connette alla Tangenziale di Bari e all’A14 Bologna-Taranto subirà una chiusura...
L'operazione, annunciata dal sindaco Antonio Decaro, prevede un investimento di 4.360.000 euro provenienti dal Pon...

Altre notizie

Bari Tomorrow