Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Arbitri, Abbattista rassegna le dimissioni: i motivi

La mossa di Abbattista fa seguito alle polemiche suscitate da un servizio del programma televisivo Le Iene di Italia 1

In un contesto segnato da controversie e dibattiti, Eugenio Abbattista, noto arbitro affiliato alla sezione di Molfetta (Bari), ha preso una decisione che sottolinea l’importanza dell’etica professionale nel mondo dello sport. Annuncia, con un comunicato indirizzato ai suoi colleghi, le sue dimissioni dalla Commissione Arbitrale Nazionale di Serie A e B, lasciando un segno di integrità e rispetto per la sua immagine.

La mossa di Abbattista fa seguito alle polemiche suscitate da un servizio del programma televisivo Le Iene di Italia 1, trasmesso la scorsa settimana, che sollevava sospetti su presunte manipolazioni nelle valutazioni degli arbitri, finalizzate a influenzare le graduatorie di merito per la composizione degli organici della prossima stagione. Nonostante l’assenza di prove che coinvolgessero direttamente il 41enne arbitro di Molfetta in queste accuse, la scelta di dimettersi riflette la sua determinazione a proteggere la propria reputazione professionale e manageriale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Fatale la sconfitta rimediata sabato sul campo del Como: terzo esonero e quarto allenatore differente...
Biancorossi sempre fermi a quota 35 punti, ad appena +2 sulla retrocessione diretta: di Gabrielloni,...

Altre notizie

Bari Tomorrow