Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Azioni disciplinari a Bari in seguito all’inchiesta ‘Codice Interno’

Due agenti della polizia municipale sono state sospese dal servizio

Nel contesto dell’inchiesta ‘Codice Interno’, avviata dalla Direzione Distrettuale Antimafia (Dda) di Bari, sono stati presi i primi provvedimenti disciplinari all’interno del Comune e dell’Amtab, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico nella città. Questi interventi sono scaturiti in seguito alle indagini giudiziarie che hanno messo in luce comportamenti inappropriati da parte di alcuni dipendenti pubblici e comunali.

Due agenti della polizia municipale sono state sospese dal servizio dopo che le indagini hanno rivelato che avrebbero avuto contatti telefonici con un esponente noto del clan Parisi, in seguito a degli insulti ricevuti da un automobilista. Questo episodio ha sollevato seri dubbi sulla loro condotta e ha portato alla decisione di interrompere le loro attività di servizio in attesa di ulteriori chiarimenti.

Parallelamente, sono state avviate quattro procedure di sospensione all’interno dell’Amtab, l’azienda municipalizzata incaricata della gestione dei trasporti pubblici di Bari. Queste misure sono state prese come precauzione, in attesa del completamento dei procedimenti disciplinari nei confronti dei dipendenti coinvolti. Le sospensioni mirano a garantire l’integrità delle indagini e a preservare la fiducia pubblica nelle istituzioni comunali e nei servizi offerti alla cittadinanza.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I criminali, armati, hanno minacciato il conducente dell'auto costringendolo a consegnare il veicolo dopo aver...
Stando alle indiscrezioni di queste ore, però, tra i due risulterebbero esserci soltanto delle frequentazioni...
In un'area destinata alla realizzazione di un bosco urbano è stato scoperto un deposito illegale...

Altre notizie

Bari Tomorrow