Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Rapina ai danni di un’anziana a Noicattaro: in manette 36enne

La vittima, un'anziana di 84 anni, è stata brutalmente trascinata a terra dal malvivente

A Noicattaro, la tecnologia rappresentata dalle telecamere di sorveglianza ha giocato un ruolo cruciale nell’arresto di un uomo di 36 anni, accusato di una rapina particolarmente brutale. Il fatto, che ha visto come vittima una donna di 84 anni proprio davanti alla sua abitazione, sottolinea l’importanza degli strumenti di vigilanza urbana nella lotta contro il crimine.

L’arrestato, già noto alle forze dell’ordine per precedenti di natura simile, è stato identificato e fermato grazie all’efficace analisi delle immagini fornite dalle telecamere di sorveglianza installate nella zona. Questo ha permesso ai Carabinieri di agire rapidamente, portando all’individuazione e alla cattura del sospetto, che è stato successivamente condotto nel carcere di Bari.

La vittima, un’anziana di 84 anni, è stata brutalmente trascinata a terra dal malvivente con l’intento di sottrarle la borsa, un gesto di violenza che ha indignato l’opinione pubblica e messo in luce la crescente necessità di misure di sicurezza più efficaci.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I criminali, armati, hanno minacciato il conducente dell'auto costringendolo a consegnare il veicolo dopo aver...
Stando alle indiscrezioni di queste ore, però, tra i due risulterebbero esserci soltanto delle frequentazioni...
In un'area destinata alla realizzazione di un bosco urbano è stato scoperto un deposito illegale...

Altre notizie

Bari Tomorrow