Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Denuncia e sequestro a Bari per sversamento illecito di rifiuti pericolosi

Gli agenti hanno individuato e sequestrato un furgone su Strada San Giorgio Martire, sorprendendolo mentre scaricava illegalmente rottami di diverse tipologie in un'area agricola adiacente alla Statale 16

La Polizia Locale di Bari ha posto sotto accusa un individuo per la gestione non autorizzata di rifiuti, in un caso che evidenzia la problematica dello sversamento illecito nelle campagne circostanti la città. Questa azione fa seguito al rinvenimento di una serie di rifiuti pericolosi e non, abbandonati in modo irresponsabile e dannoso per l’ambiente.

Gli agenti hanno individuato e sequestrato un furgone su Strada San Giorgio Martire, sorprendendolo mentre scaricava illegalmente rottami di diverse tipologie in un’area agricola adiacente alla Statale 16. Tra i detriti abbandonati figuravano componenti di elettrodomestici dismessi, come televisori e frigoriferi, resti di infissi in alluminio e pezzi di lamiera provenienti da autoveicoli, rifiuti che presentano rischi significativi per l’ambiente.

Ulteriori indagini, supportate dall’esame di documenti e dall’analisi di registrazioni di videosorveglianza cittadina, hanno rivelato che il furgone era stato impiegato in precedenza per operazioni simili di sversamento illecito di rifiuti speciali lungo la strada Modugno-Carbonara, un’attività che si protraeva dal novembre dell’anno scorso.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I criminali, armati, hanno minacciato il conducente dell'auto costringendolo a consegnare il veicolo dopo aver...
Stando alle indiscrezioni di queste ore, però, tra i due risulterebbero esserci soltanto delle frequentazioni...
In un'area destinata alla realizzazione di un bosco urbano è stato scoperto un deposito illegale...

Altre notizie

Bari Tomorrow