Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Furto in un centro commerciale a Borgo Venusio: individuata una donna di Altamura

Il fatto avvenne lo scorso 21 ottobre e vide protagonista una 35enne, bloccata dalla Squadra mobile di Matera

In un episodio di audacia al centro commerciale di Borgo Venusio, a Matera, una donna di 35 anni originaria di Altamura si è resa protagonista di un furto che ha destato non poco clamore. Il fatto, avvenuto il 21 ottobre scorso, ha visto la donna impossessarsi di abiti per un valore di circa 120 euro, per poi dileguarsi senza lasciare traccia. Questo gesto ha messo in moto un’indagine accurata che ha portato alla sua identificazione da parte della Squadra mobile di Matera, culminata con l’emissione di un avviso di conclusione delle indagini preliminari.

La dinamica del furto rivela un’azione ben pianificata: la ladra, vestita in modo vistoso, è stata vista entrare nei camerini con diversi capi di abbigliamento, per poi uscirne senza nulla in mano. Il tentativo di eludere il sistema di sicurezza del negozio, tuttavia, non è passato inosservato. Non appena ha tentato di varcare la soglia, l’attivazione dell’allarme antitaccheggio ha attirato l’attenzione del personale, che l’ha prontamente invitata a fermarsi. La donna, però, non si è lasciata intimorire e ha continuato la sua fuga, riuscendo a raggiungere il parcheggio e a far perdere le proprie tracce a bordo di una Panda bianca.

L’episodio non è passato sotto silenzio. La responsabile del negozio ha immediatamente segnalato l’accaduto alle autorità, innescando un’indagine che ha permesso di far luce sull’accaduto. La donna, già nota alle forze dell’ordine per episodi simili, è stata infine identificata grazie alle immagini catturate dalle telecamere di sicurezza e al riconoscimento diretto da parte della responsabile del negozio.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'omicidio di Bartolomeo Dambrosio è avvenuto il 6 settembre 2010 ad Altamura...
Le attività investigative hanno portato alla scoperta di una fiorente attività di vendita illecita di...

Altre notizie

Bari Tomorrow