Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Innovazione e sostenibilità: nuovo progetto di Boeri per la FAL a Bari

Caratterizzata da due coperture metalliche supportate da colonne in acciaio, la struttura si distingue per il suo sistema di raccolta e recupero delle acque piovane

Le Ferrovie Appulo Lucane (Fal) si preparano a rivoluzionare il panorama urbano di Bari con un progetto all’avanguardia destinato a migliorare l’infrastruttura ferroviaria della città. Entro la fine dell’anno, corso Italia si arricchirà di una nuova pensilina, un’opera dal costo di 2,4 milioni di euro, frutto della creatività dell’architetto Stefano Boeri. Questa struttura non solo sarà un punto di riferimento visivo dall’iconica strada, ma offrirà anche funzionalità innovative legate alla sostenibilità ambientale.

La pensilina si estenderà sopra i binari sopraelevati delle Fal, diventando una caratteristica distintiva dell’area grazie alla sua progettazione pensata per integrarsi armoniosamente con il contesto urbano circostante. Caratterizzata da due coperture metalliche supportate da colonne in acciaio, la struttura si distingue per il suo sistema di raccolta e recupero delle acque piovane, evidenziando l’impegno delle Ferrovie Appulo Lucane verso soluzioni ecosostenibili.

L’incarico per la realizzazione di questo ambizioso progetto è stato assegnato all’azienda Faver, nota realtà del territorio barese specializzata in costruzioni metalliche tra gli altri settori.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Attualmente, il bambino di appena 10 mesi è sotto stretto monitoraggio clinico e rimarrà in...
Specificamente, il tratto che connette alla Tangenziale di Bari e all’A14 Bologna-Taranto subirà una chiusura...

Altre notizie

Bari Tomorrow