Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

La protesta degli agricoltori: marcia di trattori da Brindisi a Bari

Partiti nella prima mattinata, circa 50 veicoli hanno percorso la Statale 16 giungendo a destinazione intorno alle 11 nel capoluogo pugliese

In una dimostrazione di solidarietà e richiesta di attenzione, un imponente corteo di agricoltori ha attraversato la Puglia, da Brindisi fino al cuore di Bari, portando al centro dell’attenzione pubblica le sue richieste e preoccupazioni. Partiti nelle prime ore della mattinata, questi custodi della terra hanno guidato i loro 50 trattori lungo il percorso della Statale 16, giungendo a destinazione intorno alle 11, dove hanno trovato un punto di raduno al Parco Perotti.

Il loro viaggio non si è limitato a un semplice trasferimento da un punto all’altro della mappa pugliese. Una delegazione rappresentativa ha fatto tappa presso la sede della presidenza regionale, anticipando quello che sarebbe stato il prossimo e più significativo appuntamento della giornata: un incontro programmato per mezzogiorno con il palazzo del Consiglio Regionale, situato in via Gentile. L’aspettativa per questo momento era palpabile, con la possibilità concreta che una frazione degli agricoltori fosse accolta dalla Presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone, un’occasione per far sentire la loro voce direttamente alle orecchie di chi detiene il potere decisionale.

Il percorso di marcia non è stato privo di ostacoli. Lungo la Statale 16, la presenza del corteo ha inevitabilmente causato dei rallentamenti, con i trattori che hanno proceduto a una velocità media di 20 km/h, testimoniando la determinazione di questi lavoratori nel portare avanti la loro protesta senza tuttavia paralizzare completamente il flusso del traffico quotidiano. Una volta conclusa la manifestazione, è stato programmato il viaggio di ritorno verso Brindisi, segnando la fine di una giornata di mobilitazione ma non dell’impegno degli agricoltori nella lotta per i loro diritti e per il riconoscimento del loro fondamentale contributo alla società.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nicola Colaianni non sarà il candidato sindaco per il centrosinistra alle elezioni comunali di giugno 2024...
Attualmente, il bambino di appena 10 mesi è sotto stretto monitoraggio clinico e rimarrà in...

Altre notizie

Bari Tomorrow