Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bari, sanzioni per trasporto illegale di rifiuti pericolosi sulla Statale 16

Al conducente del campion fermato è stato disposto il ritiro della patente di guida

Un autista di un autoarticolato con targa greca è stato sanzionato e gli è stata ritirata la patente a seguito di un controllo effettuato dalla Polizia Locale sulla Statale 16, direzione Brindisi, che ha rivelato il trasporto illegale di rifiuti pericolosi con licenza di trasporto scaduta.

Durante il controllo di routine effettuato sabato scorso, gli agenti hanno individuato irregolarità significative nella documentazione e nelle condizioni di trasporto dell’autoarticolato. La licenza comunitaria per l’attività di trasporto si è rivelata scaduta, e il vano di carico conteneva merce non tracciabile, in assenza dei necessari documenti di trasporto.

La verifica ha portato alla luce la mancanza delle autorizzazioni internazionali aggiornate per il trasporto e la presenza di merci classificate come pericolose, tra cui liquidi infiammabili, materiali nocivi per l’ambiente e nitrato di potassio, senza le prescritte istruzioni per il loro trasporto sicuro.

L’autista del camion è stato multato per varie violazioni delle norme statali e del Codice della Strada, con sanzioni pecuniarie che ammontano rispettivamente a 414, 289 e 4130 euro. In aggiunta, è stato disposto il ritiro della patente di guida e il fermo amministrativo del veicolo, a ulteriore conferma della severità delle misure adottate contro il trasporto illegale di sostanze pericolose.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Venerdì è andata in scena un'intensa operazione di controllo, condotta da agenti della Polizia stradale...
Vullnet Daci ora dovrà affrontare una pena di 5 anni e 11 mesi di reclusione...
Tre veicoli coinvolti all'altezza di Poggiofranco, fortunatamente non si registrano feriti gravi...

Altre notizie

Bari Tomorrow