Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Mercato immobiliare di Bari: tra aumenti e preferenze

Nella prima metà del 2023, è emerso un chiaro aumento dei canoni di affitto

Nel panorama immobiliare di Bari, la tendenza attuale rivela un incremento sostanziale dei costi degli affitti, posizionando questa città tra le realtà italiane dove il fenomeno è particolarmente marcato. Secondo le analisi effettuate dal Gruppo Tecnocasa sui contratti di locazione firmati nella prima metà del 2023, è emerso un chiaro aumento dei canoni di affitto: i monolocali hanno registrato una crescita del 5,4%, portando il canone mensile a 380 euro; i bilocali hanno visto un incremento del 2,4%, con un affitto medio di 523 euro; mentre per i trilocali l’aumento è stato del 3,2%, raggiungendo i 655 euro mensili.

Questo scenario riflette non solo una crescente domanda di alloggi in affitto ma anche una maggiore propensione verso le abitazioni di “qualità”. Le preferenze si orientano infatti verso soluzioni ben arredate, situate in zone ben servite, luminose e, nonostante la crescente attenzione verso i costi, si evidenzia un’importante considerazione per i costi condominiali, che rimangono un fattore decisivo nella scelta dell’abitazione.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervento si rende necessario per consentire lavori di riqualifica sul cavalcavia di svincolo che sovrappassa...
L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
Il Tulipark sorgerà tra lo stadio San Nicola, Carbonara e Poggiofranco...
Bari Tomorrow