Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Un volo salvavita da Bari a Roma: il coraggioso trasferimento aereo di una neonata in pericolo

Protagonista l'Aeronautica militare italiana con l'intervento tempestivo di un aereo C-130J della 46ª Brigata Aerea di Pisa

Nel cuore della notte una missione di vita o di morte ha preso il volo, testimoniando l’eroismo e la dedizione dell’Aeronautica militare italiana. In una corsa contro il tempo, una neonata di appena due giorni è stata trasferita d’urgenza da Bari a Roma, grazie all’intervento tempestivo di un aereo C-130J della 46ª Brigata Aerea di Pisa. Questa operazione critica è stata messa in atto per salvare la vita della piccola, trovandosi in “imminente pericolo di vita”.

Il volo ha segnato il culmine di un’operazione complessa e meticolosamente coordinata, che ha visto l’impiego di due ambulanze per assicurare il trasporto sicuro della neonata e dell’equipe medica accompagnatrice. L’utilizzo del C-130J non solo ha garantito la capacità di imbarcare entrambe le ambulanze ma ha anche permesso di ridurre drasticamente i tempi di trasferimento dall’ospedale Miulli di Acquaviva al rinomato ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma, offrendo alla piccola le cure specialistiche di cui aveva urgentemente bisogno.

L’operazione è iniziata all’aeroporto di Pisa, dove l’equipaggio dell’Aeronautica militare ha eseguito tutte le procedure necessarie per prepararsi al volo. Successivamente, l’aereo si è diretto verso Bari, pronto per accogliere a bordo la neonata e l’equipe medica. Una volta atterrato a Ciampino, le due ambulanze hanno proseguito il loro viaggio verso l’ospedale, mentre il C-130J è rientrato a Pisa, pronto per essere nuovamente impiegato in missioni di salvataggio.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il rettore del Politecnico di Bari è stato scelto per rappresentare l'Italia nel prestigioso programma...
Coinvolto un tratto cruciale che collega l'allacciamento dell'A14 Bologna-Taranto alla Tangenziale di Bari...
Il sipario sulla stagione 2024 si alzerà il 31 marzo, in coincidenza con le celebrazioni pasquali...
Bari Tomorrow