Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Rivoluzione verde nel Municipio IV e nel Quartierino: il nuovo sistema di raccolta rifiuti è realtà

Nei due quartieri di Bari è partita questa notte la raccolta rifiuti porta a porta

La città di Bari ha intrapreso un importante cambiamento nella gestione dei rifiuti, con il quartiere Picone (Quartierino) e il Municipio IV che si sono attivati per un sistema di raccolta rifiuti porta a porta. Questa nuova iniziativa, che coinvolge circa 40mila residenti, mira a migliorare l’efficienza e l’efficacia della raccolta rifiuti.

Il processo di trasformazione ha avuto inizio con l’eliminazione dei tradizionali cassonetti stradali, un’operazione iniziata a Loseto e che si estenderà gradualmente in tutta l’area. Con la rimozione dei bidoni, i cittadini si stanno adattando a una nuova routine: l’esposizione delle pattumelle secondo il calendario stabilito dall’Amiu, iniziando con i rifiuti indifferenziati.

Per facilitare questo passaggio, Amiu ha messo a disposizione dei residenti un kit di pattumelle, che può essere ritirato presso il mercato di via Vaccarella o nella sede Amiu a Ceglie. Il punto di distribuzione è aperto dal lunedì al sabato, con orari che vanno dalle 8 alle 14 e dalle 15 alle 20 a via Vaccarella, e dalle 7 alle 13.30 a Ceglie. Il ritiro del kit è riservato ai titolari della Tari, fornendo il proprio codice fiscale, o da un delegato con apposito modulo scaricabile dal sito www.amiupuglia.it/bari/modulistica.

Amiu Puglia ha inoltre reso disponibile sul proprio sito web una sezione dedicata al nuovo sistema di raccolta, dove i cittadini possono trovare informazioni dettagliate sui calendari di raccolta specifici per ogni zona e un ‘Differenziario’. Quest’ultimo è una guida pratica, simile a quella fornita insieme ai kit, per aiutare i cittadini a svolgere correttamente la raccolta differenziata dei rifiuti domestici.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
Il Tulipark sorgerà tra lo stadio San Nicola, Carbonara e Poggiofranco...
L'evento, curato dal dottor Massimo Buonfantino, ha catalizzato l'attenzione di oltre 150 partecipanti...
Bari Tomorrow