Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Progressi significativi nell’attività di screening oncologico dell’Asl Bari

Salto quantitativo nelle mammografie e altri screening: analisi del Report annuale 2023

Nel corso dell’anno 2023, Asl Bari ha segnato un avanzamento notevole nelle sue attività di screening oncologico. Ciò si evince dall’analisi dei dati del report annuale del Centro screening aziendale, parte integrante del Dipartimento di prevenzione. Questo progresso si manifesta chiaramente nell’aumento significativo del numero di mammografie effettuate, una crescita del 42,2% rispetto all’anno precedente, con un salto da 28.227 a 40.149 esami.

Un Balzo Avanti nell’Estensione degli Screening

Uno degli aspetti più rilevanti di questo miglioramento è l’incremento dell’estensione dello screening mammografico, che ha ora raggiunto l’80,5%, con un totale di 71.586 inviti generati. Questo dato rappresenta non solo un successo per lo screening del tumore al seno, ma anche per gli screening dei tumori del colon-retto e della cervice uterina, dove l’obiettivo del 100% è stato raggiunto e superato in termini di estensione degli inviti.

Risultati Clinici e Diagnostici

Grazie all’intensificazione dei programmi di prevenzione e all’attività diagnostica precoce, l’Asl Bari ha potuto identificare e trattare tempestivamente numerose lesioni oncologiche e pre-oncologiche. Nello specifico, lo screening mammografico ha permesso di rilevare 548 lesioni neoplastiche, mentre lo screening del colon-retto ha identificato 920 formazioni precancerose. Inoltre, nello screening della cervice uterina sono state scoperte 302 lesioni neoplastiche e preneoplastiche. Tutti questi dati evidenziano un incremento rispetto alle cifre registrate nel 2022.

Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervento si rende necessario per consentire lavori di riqualifica sul cavalcavia di svincolo che sovrappassa...
L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
"UniBa condanna ogni forma di violenza" - il messaggio inviato dal Prof. Stefano Bronzini...
Bari Tomorrow