Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Crisi nella formazione di medici di base in Puglia: specializzandi ai minimi storici

Stipendi bassi e carichi di lavoro elevati scoraggiano gli aspiranti

La Puglia sta affrontando una significativa crisi nel settore della formazione dei medici di base. Il numero di specializzandi in Medicina Generale ha raggiunto un minimo storico, con preoccupanti implicazioni per la sanità regionale.

Durante il triennio 2023-2026, soltanto 132 studenti intraprenderanno il percorso di specializzazione in Medicina Generale in Puglia, rappresentando solo il 73% dei potenziali candidati che avrebbero potuto occupare i posti disponibili. Inizialmente, la Scuola avrebbe potuto accogliere fino a 181 specializzandi, e le 367 domande ricevute dopo la pubblicazione del bando nel luglio precedente avevano suscitato speranze.

Questo calo drastico nell’interesse verso la specializzazione in Medicina di Famiglia può essere attribuito a vari fattori. Gli stipendi relativamente bassi e l’elevato numero di pazienti da gestire sono due delle principali ragioni che scoraggiano i giovani medici dal perseguire questa carriera.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il candidato sindaco del Partito Democratico ha espresso il suo punto di vista attraverso i...
Circa 500 agricoltori hanno marciato verso il cuore di Bari, radunandosi davanti agli uffici del...
Durante pattugliamenti di routine nelle aree periferiche della città, gli agenti hanno intercettato un autocarro,...
Bari Tomorrow