Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bari, genitori in rivolta contro Ladisa per la qualità del cibo nelle mense

Una parte dei genitori, la più determinata, ha scelto di non far più consumare ai propri figli il cibo della mensa scolastica a partire da giovedì

In una situazione sempre più tesa a Bari, un gruppo di genitori sta prendendo posizioni forti contro il servizio di mensa fornito da Ladisa e gestito dal Comune. La questione riguarda la qualità del cibo offerto nelle scuole, che ha spinto alcuni genitori a drastiche misure.

Una parte dei genitori, la più determinata, ha scelto di non far più consumare ai propri figli il cibo della mensa scolastica a partire da giovedì. Questo gesto di protesta è un chiaro segnale di sfiducia verso la qualità dei pasti forniti. Allo stesso tempo, un altro gruppo di genitori preferirebbe portare cibo da casa per i propri figli, cercando alternative al servizio offerto.

Richiesta di Dialogo e Controllo

Nonostante la tensione, c’è anche chi cerca una via più costruttiva. Alcuni genitori hanno optato per un approccio più istituzionale, inviando mail e segnalazioni per instaurare un dialogo con il Comune e Ladisa. L’obiettivo è trovare una soluzione condivisa che non coinvolga direttamente i bambini nella disputa. In particolare, presso la scuola MassariGalilei, si richiedono controlli a campione da parte dei Nas nell’azienda di catering, auspicando che ciò avvenga almeno quattro volte all’anno.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'intervento si rende necessario per consentire lavori di riqualifica sul cavalcavia di svincolo che sovrappassa...
L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
Il Tulipark sorgerà tra lo stadio San Nicola, Carbonara e Poggiofranco...
Bari Tomorrow