Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bari, futuro incerto per Giovanni Miniello: il ginecologo nel vortice delle accuse

Il medico è accusato di violenza sessuale sia tentata che consumata nei confronti di 19 ex pazienti

In una vicenda che ha suscitato grande attenzione mediatica, il ginecologo Giovanni Miniello si trova al centro di un dibattito legale e professionale. Miniello, accusato di violenza sessuale sia tentata che consumata nei confronti di 19 ex pazienti, si trova in una situazione professionale complicata e unica.

Nel novembre 2021, a seguito di indagini accelerate dalla trasmissione televisiva “Le Iene” e delle denunce di due giovani pazienti iniziate nel 2019, Miniello è stato posto agli arresti domiciliari. La risposta immediata dell’Ordine dei Medici è stata la sospensione cautelare dall’esercizio professionale. Tuttavia, prima ancora di affrontare la fase istruttoria, il medico ha richiesto la cancellazione dall’albo dei medici, una mossa che ha aggiunto ulteriori sfaccettature alla vicenda.

Nonostante la gravità delle accuse e la situazione legale in corso, sorge la questione teorica del possibile ritorno di Miniello alla pratica medica. Questa possibilità, sebbene teorica, deriva da un complesso intreccio di regole professionali e norme penali che caratterizzano il sistema giuridico e professionale. La situazione evidenzia come, in certi casi, il percorso legale e quello professionale possano intersecarsi in modi inaspettati e complicati.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il rettore del Politecnico di Bari è stato scelto per rappresentare l'Italia nel prestigioso programma...
Secondo quanto riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, le indagini che hanno portato alla luce...
Coinvolto un tratto cruciale che collega l'allacciamento dell'A14 Bologna-Taranto alla Tangenziale di Bari...
Bari Tomorrow