Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Innovazione al Policlinico di Bari: impiantato un defibrillatore sottocutaneo di ultima generazione

Una rivoluzione tecnologica per il cuore: il Policlinico di Bari impianta il primo defibrillatore sottocutaneo nel Centro-Sud Italia

Il Policlinico di Bari ha recentemente segnato un importante passo avanti nel campo della cardiologia, impiantando un defibrillatore sottocutaneo di ultima generazione, noto come “Sistema extravascular”. Questo dispositivo all’avanguardia rappresenta una vera rivoluzione nel trattamento delle patologie cardiache grazie alla sua tecnologia minimamente invasiva.

Tecnologia Avanzata per un Trattamento Sicuro e Efficace

Questo defibrillatore si distingue dai tradizionali modelli transvenosi per la sua capacità di operare senza la necessità di elettrocateteri all’interno del cuore. Invece, utilizza un singolo elettrodo posizionato sotto lo sterno, riducendo così l’invasività dell’intervento e i rischi associati. Questa caratteristica lo rende particolarmente adatto per pazienti che presentano complessità cliniche specifiche.

Un Caso Clinico Complesso Risolto con Successo

Il Policlinico di Bari ha scelto di adottare questo sistema innovativo per affrontare un caso clinico particolarmente complesso. Il paziente in questione aveva precedentemente subito l’estrazione di un pacemaker epicardico, il cui elettrocatetere posizionato nel cuore era diventato infetto. L’introduzione di questo nuovo defibrillatore ha rappresentato una soluzione ottimale per le sue esigenze specifiche.

Procedura di Implantazione: Un Lavoro di Squadra

L’implantazione del defibrillatore è stata eseguita con successo grazie alla collaborazione di un team multidisciplinare. I primi operatori, il dott. Domenico Carretta e il dott. Nicola di Bari, sono stati coordinati dal direttore dell’unità operativa di cardiologia ospedaliera, Carlo D’Agostino. La procedura ha inoltre visto la partecipazione attiva delle equipe di cardiochirurgia del prof. Bottio, di anestesiologia cardiochirurgica, nonché di tecnici di cardiologia e radiologia.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
Il Tulipark sorgerà tra lo stadio San Nicola, Carbonara e Poggiofranco...
L'evento, curato dal dottor Massimo Buonfantino, ha catalizzato l'attenzione di oltre 150 partecipanti...
Bari Tomorrow