Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bari, vittoria legale per il prof. Enzo Amorese: scagionato dalle accuse di molestie

Il docente era stato aggredito all'interno della scuola dal padre di una studentessa

Nel quartiere San Paolo, presso l’istituto Majorana, si è verificato un notevole cambiamento nelle vicende che hanno coinvolto il professor Enzo Amorese. Dopo un anno di sospetti e difficoltà, il docente è stato finalmente scagionato dalle accuse di aver tenuto comportamenti non consoni verso alcune studentesse. Queste imputazioni, ora rivelatesi infondate, avevano gettato una pesante ombra sulla sua reputazione.

Il caso ha avuto inizio nell’ottobre 2022, quando Amorese aveva assegnato una nota disciplinare a una studentessa. Questo atto aveva portato a un episodio violento: il padre della ragazza aveva aggredito fisicamente il professore, scatenando una serie di eventi che avevano ulteriormente complicato la situazione. La preside dell’istituto, in quell’occasione, aveva espresso perplessità sugli atteggiamenti del docente, alimentando il clima di sospetto.

Ora, tuttavia, si assiste a una svolta significativa: la Procura ha deciso di archiviare l’inchiesta sulle presunte molestie, rivelando che le accuse erano infondate e servivano solo a screditare Amorese. Contemporaneamente, è stato richiesto il rinvio a giudizio per il padre aggressore, e si è aperto un fascicolo sulla dirigente scolastica per calunnia

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"UniBa condanna ogni forma di violenza" - il messaggio inviato dal Prof. Stefano Bronzini...
L'indagine, che ha preso il via a novembre 2021 in seguito a un furto significativo...
Protagonisti della vicenda, avvenuta lo scorso 10 febbraio, tre giovani provenienti da Bari e uno...
Bari Tomorrow