Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Due arresti a Bari: resistenza e violenza contro carabinieri in Piazza Moro

L'episodio è accaduto nella tarda serata di ieri dopo un normale controllo, denunciata anche una 43enne che ha provato ad agevolare la fuga dei due

In una notte turbolenta a Bari due uomini sono stati arrestati per una serie di gravi reati. Gli agenti della Compagnia di Bari Centro e del Nucleo Radiomobile si sono trovati di fronte a un episodio di violenza e resistenza durante un controllo antidroga. Le accuse contro i due uomini, un 29enne del Gambia e un 30enne indiano, sono pesanti: violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, danneggiamento e porto di armi illegali.

La situazione è degenerata nella tarda serata, quando i due, durante il controllo, hanno reagito violentemente. L’aggressione, avvenuta con pugni e un coltello lungo 17 cm, ha lasciato tracce anche sull’auto di servizio dei carabinieri. A seguito dell’incidente, è stata coinvolta anche una donna di 43 anni di Barletta, che ha tentato di aiutare i due uomini a fuggire, risultando poi denunciata in stato di libertà.

Nell’episodio, i carabinieri hanno subìto lesioni che hanno richiesto cure mediche presso l’ospedale Mater Dei, con diversi giorni di prognosi. Il materiale sequestrato durante l’arresto include il coltello usato nell’aggressione e oltre 18 grammi di sostanze stupefacenti, suddivise in varie dosi. I due arrestati sono stati successivamente condotti in carcere, in attesa dell’udienza di convalida

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'amministratore giudiziario, incaricato di supervisionare e indirizzare l'attività dell'azienda, affiancherà il consiglio di amministrazione...
Gli agenti hanno individuato e sequestrato un furgone su Strada San Giorgio Martire, sorprendendolo mentre...
Bari Tomorrow