Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bari, netta crescita degli interventi in Urologia all’Ospedale Di Venere nel 2023

Il presidio ospedaliero si è rivelato un'eccellenza chirurgica nella lotta contro le patologie urologiche e oncologiche

L’Ospedale Di Venere ha segnato un traguardo notevole nel campo dell’urologia nel 2023. Sotto la guida esperta del dottor Vito Ricapito, l’Unità Operativa di Urologia ha realizzato un totale di 1020 interventi, dimostrando un’attività in costante crescita e di alto profilo.

Il settore oncologico ha registrato i numeri più significativi: sono stati rimossi oltre 300 tumori vescicali attraverso interventi endoscopici. In aggiunta, 60 procedure di chirurgia maggiore sono state dedicate all’asportazione di tumori renali e vescicali infiltranti, sottolineando l’importanza e l’efficacia delle tecniche chirurgiche avanzate impiegate dall’ospedale.

Un altro aspetto rilevante dell’attività chirurgica in urologia è stato il trattamento di urgenza per oltre 250 pazienti in stato settico a causa di calcolosi renale ed ureterale. Questi interventi sottolineano la capacità dell’ospedale di gestire efficacemente casi complessi e urgenti.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il rettore del Politecnico di Bari è stato scelto per rappresentare l'Italia nel prestigioso programma...
Coinvolto un tratto cruciale che collega l'allacciamento dell'A14 Bologna-Taranto alla Tangenziale di Bari...
Il sipario sulla stagione 2024 si alzerà il 31 marzo, in coincidenza con le celebrazioni pasquali...
Bari Tomorrow