Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Ocean Viking: individuato il Porto di Bari come rifugio sicuro per i 244 migranti a bordo

La decisione è stata comunicata dall'organizzazione no-profit 'Sos Mediterranee Italia' attraverso un aggiornamento social

In una recente svolta umanitaria le autorità italiane hanno designato il porto di Bari come luogo di sbarco sicuro per l’imbarcazione Ocean Viking, che attualmente ospita 244 migranti salvati in varie operazioni di soccorso nell’arco delle ultime 24 ore. Questa decisione è stata comunicata dall’organizzazione no-profit ‘Sos Mediterranee Italia’ attraverso un aggiornamento sulla loro pagina Facebook.

La nave Ocean Viking ha compiuto tre diverse missioni di salvataggio, una delle quali durante la notte, dove il suo equipaggio ha salvato 122 individui da un’imbarcazione di legno sovraffollata in zona Sar libica, inclusi 8 minori non accompagnati. Questa operazione è stata inizialmente segnalata da una nave di pattuglia libica. Nonostante alcune persone salvate soffrano di patologie croniche, la loro sicurezza a bordo della nave è stata assicurata.

Il team di Sos Mediterranee ha inoltre portato in salvo altre 106 persone da un’imbarcazione a due livelli, sovraccarica di individui, tra cui 8 donne (due delle quali in stato di gravidanza) e 4 bambini. Questa operazione è stata seguita dal salvataggio di 16 persone da un’imbarcazione in vetroresina in pericolo, individuata dalla Colibri2 a 14 miglia di distanza. Queste ultime due missioni sono state coordinate dalle autorità italiane, che hanno poi designato il porto di Bari come punto sicuro per lo sbarco.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Durante pattugliamenti di routine nelle aree periferiche della città, gli agenti hanno intercettato un autocarro,...
La vittima, un'anziana di 84 anni, è stata brutalmente trascinata a terra dal malvivente...
L'amministratore giudiziario, incaricato di supervisionare e indirizzare l'attività dell'azienda, affiancherà il consiglio di amministrazione...
Bari Tomorrow