Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Bari, ordinata l’autopsia per lo studente deceduto in casa

Indagine sulla morte di Domenico Buonamico, 22enne studente di Ingegneria

Un’autopsia è stata disposta per chiarire le circostanze della morte di Domenico Buonamico, uno studente di Ingegneria di 22 anni, trovato senza vita nella sua abitazione in via Montenegro, nel quartiere Umbertino di Bari. Il giovane è stato scoperto ieri sera, privo di vita, nel bagno di casa sua.

Il magistrato Desirèe Digeronimo, della procura di Bari, ha ordinato gli accertamenti medico-legali, che saranno condotti dal professor Antonio De Donno, dell’Istituto di Medicina legale del Policlinico di Bari. Questi accertamenti, previsti per la mattina seguente, sono cruciali per comprendere le cause del decesso.

Non si esclude la possibilità che il decesso del giovane studente possa essere stato provocato da un malore improvviso. Il ritrovamento del corpo è avvenuto dopo che alcuni amici, preoccupati per la mancanza di risposte ai loro tentativi di contatto, hanno dato l’allarme.

Le indagini sul caso sono state affidate ai Carabinieri, che si stanno occupando di ricostruire gli ultimi momenti di vita del ragazzo e di determinare le circostanze esatte della sua morte.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Secondo quanto riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, le indagini che hanno portato alla luce...
Condanna a dieci anni per l'uomo: si conclude così il lungo processo iniziato dopo il...
I clan imponevano un costo di 5 euro per il parcheggio anche nelle aree che,...
Bari Tomorrow