Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Tribunale di Bari condanna la Banca Popolare di Bari a risarcire due anziane azioniste

In una significativa sentenza emessa dal Tribunale di Bari, la Banca Popolare di Bari è stata condannata a risarcire due anziane azioniste, per una cifra complessiva di circa 90mila euro. Questo giudizio apre la strada a numerosi altri casi pendenti.

Le due donne, di 81 e 70 anni, si sono viste riconoscere il diritto al risarcimento per le perdite subite a seguito del crac dell’istituto bancario. La giudice Carlotta Soria ha emesso la sentenza che obbliga la Banca Popolare di Bari a restituire i loro risparmi perduti. Queste due azioniste, casalinghe, avevano optato per investimenti a basso rischio, ma si sono ritrovate ad affrontare gravi perdite finanziarie.

Le due donne hanno affidato la loro causa all’associazione Avvocatideiconsumatori, che attualmente gestisce oltre 700 cause simili. Questo numero elevato di procedimenti riflette un problema più ampio riguardante le pratiche della Banca Popolare di Bari e i suoi investitori.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"UniBa condanna ogni forma di violenza" - il messaggio inviato dal Prof. Stefano Bronzini...
L'indagine, che ha preso il via a novembre 2021 in seguito a un furto significativo...
Protagonisti della vicenda, avvenuta lo scorso 10 febbraio, tre giovani provenienti da Bari e uno...
Bari Tomorrow