Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Presepi artigianali dai detenuti di Bari: un simbolo di umanità e creatività

L'iniziativa ha offerto ai detenuti e ai giovani dell'Istituto Fornelli un'opportunità unica per esprimere sé stessi e sviluppare nuove competenze in un ambiente collaborativo e supportivo

Un’iniziativa che unisce arte, spiritualità e riabilitazione, quella dei detenuti della Casa Circondariale di Bari e i ragazzi dell’Istituto Penale per i Minorenni Fornelli, che hanno creato presepi artigianali in occasione del Natale 2023. Questi manufatti, simboli di pace e umiltà, saranno distribuiti ai parroci locali, rappresentando un ponte tra il mondo carcerario e la comunità esterna.

I presepi sono stati realizzati durante un laboratorio sinodale, che ha messo in luce le capacità creative e la manualità artistica dei partecipanti. Questa iniziativa ha offerto ai detenuti e ai giovani dell’Istituto Fornelli un’opportunità unica per esprimere sé stessi e sviluppare nuove competenze in un ambiente collaborativo e supportivo.

L’opera presepiale di quest’anno assume un significato particolare, in quanto coincide con l’800esimo anniversario del presepe di Greccio, attribuito a San Francesco d’Assisi. La nota dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto sottolinea l’importanza dell’umiltà e dell’umanità, temi centrali nella celebrazione del Natale. I presepi realizzati dai detenuti e dai giovani riflettono questi valori, con un richiamo alla semplicità e alla spiritualità.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'amministratore giudiziario, incaricato di supervisionare e indirizzare l'attività dell'azienda, affiancherà il consiglio di amministrazione...
Il cielo sopra il capoluogo dovrebbe presentarsi poco nuvoloso o addirittura soleggiato fino a mercoledì...
Bari Tomorrow