Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Operazione antifrode in Puglia: sequestri per 110mila euro da parte della Guardia di Finanza

Fulcro della frode l'ottenimento illecito di contributi pubblici e finanziamenti a tasso agevolato

In un’azione coordinata che ha messo in luce un complesso schema di frode, la Guardia di Finanza di Bari ha recentemente portato a termine un’importante operazione contro la corruzione e l’evasione fiscale. Nel cuore di questa operazione c’è una società e quattro individui, sospettati di aver orchestrato un sofisticato sistema di truffa ai danni dello Stato. Il fulcro di questa frode risiede nell’ottenimento illecito di contributi pubblici e finanziamenti a tasso agevolato, un’azione che ha suscitato notevole interesse per la sua rilevanza nel panorama della lotta all’evasione fiscale in Italia.

Le indagini hanno rivelato che gli indagati avrebbero creato un sistema ben organizzato per frodare il sistema di erogazione di incentivi pubblici. Utilizzando fatture per operazioni inesistenti, sono riusciti a beneficiare in modo fraudolento di contributi a fondo perduto e finanziamenti a tasso agevolato dalla Regione Puglia, co-finanziati dall’Unione Europea. Questo metodo ha portato non solo all’illecita acquisizione di fondi, ma anche a una significativa evasione dell’Imposta sul valore aggiunto e delle Imposte sui redditi.

In risposta a questa scoperta, la Guardia di Finanza ha agito prontamente, sequestrando beni immobili e disponibilità finanziarie per un valore approssimativo di 110mila euro. Questa azione è stata intrapresa su richiesta della Procura locale e con l’approvazione del gip del Tribunale di Bari, e si è svolta nelle città di Castellana Grotte e Putignano.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'amministratore giudiziario, incaricato di supervisionare e indirizzare l'attività dell'azienda, affiancherà il consiglio di amministrazione...
Gli agenti hanno individuato e sequestrato un furgone su Strada San Giorgio Martire, sorprendendolo mentre...
Bari Tomorrow