Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Indagini in corso per la morte di una neonata a Corato

Una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti è che la piccola possa essere stata accidentalmente soffocata da un rigurgito successivo alla poppata

In un episodio che ha scosso la comunità di Corato, una neonata di soli dieci giorni è tragicamente scomparsa lo scorso 8 dicembre. La bambina, originaria di Terlizzi, è stata portata senza vita all’ospedale Umberto I di Corato dai suoi familiari. Nonostante i disperati tentativi di rianimazione da parte dei medici e degli infermieri del Pronto Soccorso, la piccola non è sopravvissuta.

Per fare luce sulle cause di questa tragica morte, è stata disposta un’autopsia, che si terrà martedì presso l’istituto di Medicina legale del Policlinico di Bari. Il professor Biagio Solarino sarà incaricato di eseguire gli esami autoptici, come ordinato dalla Procura di Trani, che sta coordinando le indagini.

Una delle ipotesi al vaglio degli inquirenti è che la piccola possa essere stata accidentalmente soffocata da un rigurgito successivo alla poppata. Questa eventualità, se confermata, sottolineerebbe la natura tragica e accidentale dell’evento. Fino a questo momento, dalle informazioni disponibili, non sono stati riscontrati segni di violenza sul corpo della neonata.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sinistro, verificatosi all'alba intorno alle 6, ha coinvolto un furgone e un'automobile presso lo...
Un uomo è stato trovato senza vita nella serata di domenica al quartiere Japigia...
Bari Tomorrow