Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Operazione di polizia nel quartiere Japigia: intervento per blocco stradale durante il funerale di Christian Di Gioia

La Direzione Distrettuale Antimafia, su richiesta del Tribunale di Bari, ha ritenuto gli undici individui coinvolti responsabili di blocco stradale

In una recente operazione condotta nel quartiere Japigia, la polizia ha dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di undici individui. Questa azione segue l’incidente del 24 giugno, quando un corteo di scooter e moto ha causato un blocco stradale, portando a conseguenze giuridiche significative per i partecipanti.

L’episodio che ha dato origine a queste misure cautelari si è verificato lo scorso 24 giugno. Un gruppo di individui ha organizzato un corteo di scooter e moto per rendere omaggio a Christian Di Gioia, un giovane di 27 anni tragicamente deceduto in un incidente in moto. Questo tributo non convenzionale ha portato i partecipanti a percorrere alcune strade della città, incluso un passaggio contromano davanti al carcere di Bari.

La Direzione Distrettuale Antimafia, su richiesta del Tribunale di Bari, ha ritenuto gli undici individui coinvolti responsabili di blocco stradale. Questa decisione è stata presa dopo un’attenta indagine, che ha evidenziato la gravità delle azioni compiute durante il corteo. Le misure adottate includono l’obbligo di dimora e l’ordine di presentarsi alle autorità giudiziarie.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

"UniBa condanna ogni forma di violenza" - il messaggio inviato dal Prof. Stefano Bronzini...
L'indagine, che ha preso il via a novembre 2021 in seguito a un furto significativo...
Protagonisti della vicenda, avvenuta lo scorso 10 febbraio, tre giovani provenienti da Bari e uno...
Bari Tomorrow