Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Emergenza sociale a Bari: crescita allarmante di denunce per violenze di genere

Sotto la lente della Procura c'è l'aumento preoccupante di reati da Codice Rosso a Bari

Il procuratore aggiunto Ciro Angelillis, in un’intervista recente, ha messo in luce una realtà inquietante che sta emergendo a Bari. Con un tono di profonda preoccupazione, ha riferito di un significativo aumento di denunce per reati da Codice rosso, evidenziando una situazione di emergenza sociale e criminale. In soli sette giorni, la Procura di Bari ha registrato quarantacinque denunce, un numero allarmante che riflette la crescente incidenza della violenza di genere nella città.

Questa ondata di segnalazioni è avvenuta in concomitanza con la forte reazione popolare seguita all’omicidio di Giulia Cecchettin, un caso che ha scosso la comunità. Angelillis, a capo del terzo dipartimento della Procura, che conta sette pm, sottolinea che i femminicidi e la violenza di genere rappresentano il fenomeno criminale più pressante del momento. L’incidenza di questi crimini supera persino quella degli omicidi tradizionali, segnando un preoccupante cambiamento nel panorama della criminalità.

 

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
L'evento, curato dal dottor Massimo Buonfantino, ha catalizzato l'attenzione di oltre 150 partecipanti...
Il maltempo interesserà l'intera regione a partire dalla mezzanotte di oggi e per le prossime...
Bari Tomorrow