Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Nuovo bando “Impresa prossima” a Bari: contributi per l’apertura di negozi di vicinato

Il Comune di Bari lancia il bando "Impresa prossima" per sostenere l'apertura di nuovi negozi di vicinato, offrendo contributi a fondo perduto fino a 50.000 euro

Nell’ambito del programma d_Bari 2022-2024, dedicato al sostegno dell’economia urbana, il Comune di Bari ha approvato il bando “Impresa prossima”. Questa iniziativa mira a sostenere l’apertura di nuovi esercizi commerciali nei quartieri, fornendo contributi a fondo perduto fino a 50.000 euro. Inoltre, i nuovi negozi beneficeranno di attività di accompagnamento e networking per facilitare il loro inserimento nel contesto urbano.

I negozi di vicinato che riceveranno il contributo si impegneranno a offrire attività e servizi gratuiti volti a migliorare l’aspetto sociale, culturale e ambientale del quartiere in cui si insedieranno. Questo requisito è fondamentale per assicurare che l’apertura di nuovi negozi contribuisca effettivamente al progresso e alla vitalità del tessuto urbano.

Il bando “Impresa prossima” sarà finanziato tramite risorse del Programma Nazionale METRO plus e città medie Sud 2021-2027, che dispongono di un budget complessivo di 2.329.322 euro. La pubblicazione del bando, attesa nei prossimi giorni, segnerà l’avvio ufficiale di questa importante iniziativa di sviluppo economico e sociale.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
Il Tulipark sorgerà tra lo stadio San Nicola, Carbonara e Poggiofranco...
L'evento, curato dal dottor Massimo Buonfantino, ha catalizzato l'attenzione di oltre 150 partecipanti...
Bari Tomorrow