Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Crescita preoccupante di casi di depressione e tentativi di suicidio tra i giovani a Bari

Allarmante aumento dei casi di depressione e tentativi di suicidio tra bambini e adolescenti a Bari, come rivelato dai dati della Neuropsichiatria infantile del Policlinico

La Neuropsichiatria infantile del Policlinico di Bari ha registrato un drammatico aumento nel numero di bambini e ragazzi che tentano il suicidio o si autolesionano. Da 13 casi nel 2019, i numeri sono saliti a 49 quest’anno, evidenziando una crescente crisi di salute mentale tra i giovani.

La situazione è resa ancora più critica dalla limitata capacità del reparto, che dispone di soli quattro posti letto. Questo si traduce in tempi di attesa estremamente lunghi per le visite non urgenti in ambulatorio, che possono raggiungere l’anno di attesa. La direttrice del reparto, Maugeri, ha sottolineato la gravità di questo scenario, in cui il reparto si trova a gestire un numero crescente di casi con risorse limitate.

È interessante notare che il profilo dei pazienti trattati dal reparto è cambiato significativamente dopo la pandemia. Prima, solo il 46% dei casi trattati proveniva dal pronto soccorso, mentre oggi questa percentuale è salita al 75%. Questo cambio riflette la crescente gravità dei casi di salute mentale tra i giovani, e la pressione aggiuntiva che questo pone sulle strutture sanitarie.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'obiettivo è quello di valorizzare gli spazi verdi esistenti e di crearne di nuovi, migliorando...
Il Tulipark sorgerà tra lo stadio San Nicola, Carbonara e Poggiofranco...
L'evento, curato dal dottor Massimo Buonfantino, ha catalizzato l'attenzione di oltre 150 partecipanti...
Bari Tomorrow