Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Federmeccanica sui giovani pugliesi: “Tre su quattro preferiscono lavori sicuri a prospettive di crescita”

Prospettiva diversa nel privato: il 59,8% degli intervistati riconosce in quel settore maggiori opportunità di crescita

L’indagine realizzata da Federmeccanica rivela aspetti sorprendenti sulla percezione del lavoro industriale tra i giovani pugliesi. Nonostante una tendenza generale verso la ricerca di stabilità lavorativa, con il 74,7% dei giovani che prediligono lavori sicuri anche a scapito di prospettive di crescita, emerge una prospettiva diversa sul settore privato. Infatti, il 59,8% degli intervistati riconosce nel settore privato maggiori opportunità di crescita, mentre il 55,2% lo vede come un ambito per valorizzare le proprie capacità.

Esperienze e Formazione: Il Percorso Verso il Lavoro

Curiosamente, il 47,9% dei giovani non ha avuto esperienze lavorative o in azienda durante il periodo di studi. Un 33,4% ha trovato opportunità da solo, e solo il 18,7% ha beneficiato di esperienze tramite la scuola. Questo dato suggerisce la necessità di una maggiore integrazione tra educazione e mondo del lavoro.

La Famiglia e la Carriera: Un Legame Significativo

La ricerca evidenzia anche il ruolo significativo della famiglia nelle scelte scolastiche e professionali dei giovani, con quasi il 40% degli intervistati che ammette un’influenza predominante da parte della famiglia in queste decisioni. Ciò sottolinea l’importanza del supporto familiare nelle scelte di carriera.

L’Evento al Mecspe: Un Cambiamento di Prospettiva

Durante il convegno “L’industria che non ti aspetti”, tenutosi a Bari in occasione del Mecspe, si è discusso ampiamente di questi temi. Cesare Pierpaolo De Palma, di Confindustria Puglia, ha enfatizzato l’importanza di una “piazza di incontro” unica tra aziende, centri di ricerca e istituzioni educative, per mostrare ai giovani un panorama lavorativo concreto e affidabile.

Riconciliare i Giovani con l’Industria

Daniela Vinci di Federmeccanica ha sottolineato la necessità per l’industria di “accorciare le distanze” con i giovani. L’evento ha mirato a sfatare stereotipi e a promuovere una maggiore conoscenza delle reali opportunità nel settore, incoraggiando così un’immagine più dinamica e positiva dell’industria.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I lavori riguarderanno il tratto compreso tra i km 807,600 e 808,300, la carreggiata sarà...
Bari Tomorrow