Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Problema della droga a Bari: “riaperto” un nuovo punto sotto Santa Scolastica

Nuovo intervento della Polizia Locale lungo il lungomare Imperatore Augusto

A Bari, un noto rifugio per il consumo di sostanze stupefacenti, localizzato sotto il complesso di Santa Scolastica lungo il lungomare Imperatore Augusto, è tornato ad essere un punto di ritrovo per i tossicodipendenti. Questo sito, precedentemente sgomberato e sigillato dalle autorità locali, ha recentemente mostrato segni di riattivazione.

Il giaciglio, che era stato chiuso dal Comune con una grata a metà aprile, era diventato un luogo noto per il consumo di eroina e crack. All’epoca dell’intervento iniziale, la polizia locale aveva identificato e allontanato alcuni consumatori. Tuttavia, dopo solo pochi mesi, il sito è stato riaperto dai tossicodipendenti, che hanno rimosso la rete metallica precedentemente installata per bloccarne l’accesso.

La sera del 22 novembre, le autorità locali sono intervenute nuovamente in questo punto di ritrovo. Due agenti di polizia locale hanno scoperto un uomo all’interno dell’antro della droga e lo hanno fatto uscire.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sinistro, verificatosi all'alba intorno alle 6, ha coinvolto un furgone e un'automobile presso lo...
Un uomo è stato trovato senza vita nella serata di domenica al quartiere Japigia...
Bari Tomorrow