Bari Tomorrow
Accedi
Cerca
Close this search box.

Intervento della Polizia Locale sventa furto di profumi: arrestato 50enne in via Carulli

L'intervento tempestivo della Polizia Locale ha impedito che il furto avesse successo, salvaguardando così la proprietà commerciale e ristabilendo la sicurezza nell'area.

In un audace tentativo di furto, un uomo di 50 anni è stato recentemente arrestato in via Carulli, dopo aver tentato di rubare profumi da un negozio locale. La scena si è svolta con un’improvvisa escalation di eventi che ha visto la Polizia Locale di Bari intervenire prontamente.

La situazione ha preso una svolta drammatica quando due commesse della profumeria hanno intercettato l’uomo mentre tentava di lasciare il negozio con la refurtiva. Le loro urla hanno attirato l’attenzione di una pattuglia della Polizia Locale che si trovava nelle vicinanze. La rapida reazione degli agenti ha impedito all’uomo di fuggire, bloccandolo sul posto.

Durante la perquisizione, la Polizia ha scoperto che il ladro aveva nascosto vari prodotti di profumeria, del valore di centinaia di euro, all’interno di una borsa. Per eludere il sistema di sicurezza antitaccheggio del negozio, aveva avvolto i prodotti in involucri di alluminio, una tecnica notoriamente usata dai ladri per evitare di attivare gli allarmi.

Il 50enne, di origine extraeuropea e senza documenti, si è rivelato essere in Italia in modo irregolare. Inoltre, è emerso che era già oggetto di un provvedimento di allontanamento emesso dalle autorità svizzere. Questi dettagli aggiungono un ulteriore livello di complessità al caso, evidenziando le difficoltà legate alla gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico in contesti urbani.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il sinistro, verificatosi all'alba intorno alle 6, ha coinvolto un furgone e un'automobile presso lo...
Un uomo è stato trovato senza vita nella serata di domenica al quartiere Japigia...
Bari Tomorrow